sending ....
Il secondo loft si sviluppa su due livelli e una superficie di 220 metri quadrati. La ristrutturazione, definita da un’estetica contemporanea, spicca nel design essenziale degli interni. Le linee, semplici e scultoree, traggono ispirazione dalla tipologia industriale. La base è in cemento, uso dei materiali di costruzione, e si arricchisce con ampie pareti in mattoni.

Il pavimento in rovere sbiancato ingrigito rende l’ambiente confortevole da vivere e bello da vedere.  Le grandissime finestre, che sfruttano l’altezza del loft, e il lucernaio a forma di cono, permettono alla luce naturale di illuminare e scaldare gli spazi interni.

La palette cromatica delle pareti è neutra e spazia nelle sfumature dei warm grey. L’interior eclettico è arredato in un mix match di ispirazioni contemporanee. Il percorso nella casa inizia nel piano superiore dove sono dislocate le funzioni di living e area hobby, risolte in un open space, con la grande libreria che funge da elemento divisorio.

La scalinata, sui toni del grigio scuro, offre la successione degli spazio emozionanti del piano di sotto. La cucina fusion aperta e dal design dinamico invita alla convivialità. La zona notte è perfetta per ospitare tutta la famiglia e gli ospiti.